finisce un sogno

Finisce un sogno

on ottobre 13 | in About me | by | with No Comments

Finisce un sogno….

..anche se in realtà non finisce un sogno solo ma solo un’avventura… i sogni, quelli veri non finiscono mai…

E’ finita presto l’avventura “Life” iniziata con tante, forse troppe, aspettative.

Dopo mesi di silenzio per rispetto delle figure in gioco, oggi, dopo qualche mese dalla mia uscita, sollecitato dalle continue e legittime richieste di informazione sulla mia presenza o meno nell’associazione della palestra, scrivo questo post guidato dalla necessità di fare chiarezza, per rendere pubblica e ufficiale la mia decisione, e per spiegare le motivazioni che mi hanno indotto a prenderla.

Cominciata dietro una mia idea, dopo aver trovato i locali e coinvolto i soci, l’avventura della Life prende vita a maggio 2014 con l’inizio dei lavori e la successiva apertura nel settembre 2014.

Lo scopo era quello di creare un centro che diventasse un riferimento per il Wellness ed il Fitness di qualità.

Dopo qualche mese però l’idea iniziale a mio avviso è andata via via scemando, diventando troppo lontana dal mio concetto di wellness e movimento del corpo, e sempre più vicina a leggi di mercato che non mi appartengono e in netto contrasto con la mia filosofia professionale.

E così, per rispetto e coerenza della mia etica, dei soci con i quali non mi trovavo più in accordo, e dei clienti che mi avevano seguito, tra il dicembre 2014 e il gennaio 2015 ho comunicato ai soci la mia decisione di lasciare, decisione che per questioni “tecniche” e burocratiche è stata formalizzata nel marzo successivo.

Auguro grandi cose a tutti coloro che continueranno questa avventura; gli auguro il meglio, le differenze di visioni del resto fanno parte del gioco, e gli indirizzi professionali di ognuno possono avere molte variabili.

Del resto a volte proprio per rimanere fedeli a ciò che sogniamo, dobbiamo essere capaci di mollare. Per me non è un fallimento, ma la dimostrazione di quanto tenga a ciò che sento, vivo, faccio, e del profondo rispetto della mia professione.

 

Autore: Francesco Menconi

Pin It

related posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »