logo

Mi Puoi trovare presso

  • Centro estetica Cleo Bellinzona, Svizzera CH
  • Bolzano
  • Palestra Metropolitan Biella
  • FKS Lamar Project Roma

info@francescomenconi.it

Centro Medico Estetico Aequilibrium Carrara Italy

Top

Pensieri & Parole

Francesco Menconi / Pensieri & Parole

L’industria del fitness genera malessere

L'industria del fitness genera malessere Come il fitness è diventato "fritness", storia di una triste evoluzione L'industria del fitness genera malessere, la cosa è sin troppo evidente, ma approfondiamo insieme. L'industria del fitness per anni ha venduto cose: attrezzi, integrazioni, vestiti, programmi di allenamento, diete, quasi nella totalità inutili, e creato miti, quasi nella totalità deleteri. Vi chiedete perchè? business, perchè i manager malati del soldo, hanno visto lungo, ed in nome ad i nostri desideri di "essere in forma fisica" oserei dire in "apparente forma fisica" ci hanno venduto, fatto credere, sperare, sognare, di tutto. Il giro d'affari solo in Italia è di 22 miliardi di euro l'anno, e di questi miliardi pochi, troppo pochi sono fatti onestamente, da personale competente e qualificato. Per approfondire clicca QUI (fonte...

No Pain, No Gain tutta la verità

No Pain, No Gain tutta la verità Come un motto può diventare condanna Dai Romani fino ad Hitler, storia di una violenza, chiamata con tanti nomi, che sembra trasversale ad ogni "cultura" - no pain, no gain è un motto antico, che andrebbe abolito per sempre. No pain no gain, un modo dire degli anglosassoni secondo il quale "non c'è progresso senza dolore", "se non soffri non progredisci", ed è stato usato per la prima volta da Jane Fonda nei suoi video di aerobica per "casalinghe disperate" famosi negli anni 80.  Il che dovrebbe già far comprendere il livello. Qualcuno ci ha provato, abbiamo un cibo indecente, una cultura del corpo senza senso, allora cosa facciamo? beh motiviamoli, facciamoli esaltare, facciamoli sentire speciali, unici, facciamogli credere che anche se...

un passo indietro

Facciamo un passo indietro..

Paura, la mia era di nuotare, ma facciamo un passo indietro.. Spesso per superare le paure o per arrivare ad un traguardo aggiungiamo cose: impegno, forza, energia, soldi, roba, ed invece, bisognerebbe fare un passo indietro. Vi racconto la mia personale esperienza, nella speranza che in qualche modo possa aiutarvi… Ero piccolo ed andavo in piscina, età 4 anni, nuotavo con la mia tavoletta, incrocio una mia coetanea, lei perde la tavoletta, si aggancia alla mia.. perdiamo la tavoletta, arrivo al bordo della piscina, mi slancio per prendere il bordo, ma era scivoloso, finisco sotto, ritento e la cosa continua….. Mio padre si accorge subito di cosa stava succedendo mentre fuori dal vetro osservava la scena, la mia istruttrice era a farsi i beati cavoli suoi, mi narrano con...

leccacortecce o evidenza scientifica

Vinceranno i leccacortecce?

Ci sono buone probabilità: vinceranno i leccacortecce, i buonisti, gli ipocriti, gli approssimativi e la colpa sarà della cultura, persa dietro gli interessi.

Vinceranno i leccacortecce, forse, perché mediamente gli incapaci hanno bisogno di darsi forza, e trovano incapaci con cui fare gruppo, si sentono parte di una famiglia, si sentono capiti, ascoltati, compresi, nel delirio dell’incapacità e nel bisogno di appartenenza.

Prima che sia troppo tardi, trova quel barattolo

Prima che sia troppo tardi, trova quel barattolo come un bambino con in mano un barattolo di nutella trovato per caso Questo non è un articolo, è una riflessione, breve, su alcune abitudini, che diventano presto giustificazioni e se sottovalutate rischiano di diventare altro, pochi istanti per comprendere come gli attimi ed i gesti quotidiani, possano fare la differenza, come un barattolo...