Prima che sia troppo tardi, trova quel barattolo

Prima che sia troppo tardi, trova quel barattolo

come un bambino con in mano un barattolo di nutella trovato per caso

Questo non è un articolo, è una riflessione, breve, su alcune abitudini, che diventano presto giustificazioni e se sottovalutate rischiano di diventare altro, pochi istanti per comprendere come gli attimi ed i gesti quotidiani, possano fare la differenza, come un barattolo…

“…Spesso si cerca la felicità quando è svanita, la salute quando se ne è andata, il benessere quando ormai è malattia, la forma fisica quando diventa utopia.

Spesso si cerca di dimagrire quando ormai siamo troppo grassi, di smettere di fumare quando già siamo a un pacchetto al giorno, diciamo che correremo piano fino al prossimo incidente e sospiriamo al destino d’essere clemente.

Spesso urliamo ingiustizia quando siamo stati ingiusti,  vogliamo un gelato che abbia tutti i gusti, spesso siamo alla fine del cammino e imploriamo la vita, siamo all’inizio e non vogliamo piangere

Spesso durante l’amore non vogliamo soffrire e non saprei cosa altro dire, se non che siamo in un cammino “che vuole” prima della possibilità, che pretende prima della necessità, che sia vita prima del tempo che gli servirà, che sia albero prima di legna da bruciare, che sia sentirsi ed essere prima di recriminare, che non siano ore e lamenti di chi vuole, ma attimi ed il potere fantastico delle parole…

Spesso, solo allora sarà amore, qualunque cosa vorremo, in qualunque letto tu entreremo e chiunque incontreremo, sarà amore e spremuta di vita, sarà gusto che cola tra le dita, sarà la stella, il tuo essere, il tuo destino, sarai te e un tutt’uno, con l’attimo che sta arrivando, il tempo che sta passando.

Solo allora cercheremo la salute prima della malattia, il senso concreto donato alla fantasia, toccheremo prima che il desiderio diventi passato e guarderemo la vita con la faccia sporca di nutella di chi quel barattolo, in quel mobile, quel giorno lo ha trovato…”

Viviamo la nostra vita, ogni volta che possiamo, come se quel barattolo di nutella, lo stessimo cercando con tutta la nostra spensieratezza.

Francesco Menconi

Ciao, sono Francesco Menconi... Nella mia attività quotidiana di Health Trainer ed esperto in metodologie Antiaging & Antistress, cerco innanzitutto di far innamorare le persone del loro corpo, attraverso la comprensione di sé che passa anche attraverso il movimento, perché solo vicini al corpo è possibile trovare il vero benessere... Mi piace scrivere per condividere quel poco che so su questo miracolo chiamato corpo umano.. Ho scritto 4 libri, i più importanti: "Ama il corpo tuo come te stesso, vivi circadiano" che ha venduto oltre 4800 copie ed il mio nuovo libro uscito a Dicembre 2021 "Accidia, dall'esistere, all'essere" Se ti va, scrivimi i tuoi pensieri lasciandomi un tuo commento...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.