Centro Medico Estetico Aequilibrium Carrara Italy

Top

Author: Francesco Menconi

Francesco Menconi / Articles posted by Francesco Menconi (Page 8)
siamo lenti - poesia

Siamo lenti

Siamo lenti, ci sorprende il destino, passi lividi d’un cammino ali spiegate senza vento, siamo quasi senza senso, lo cerchiamo avidamente, tra gli occhi della gente, tra le mani, ed i pensieri, ma siamo lenti, anche se ieri, velocemente è già passato, e ciò che pargolo era in culla, un grande stronzo è diventato. Siamo lenti, ci attacchiamo a corde e funi, ci alteriamo coi profumi, ci vorremmo ciò che non siamo, e poi sempre, un po’, crediamo. Siamo lenti, passiam veloci, come lampi e temporale, e la differenza solo, la fa un gesto da donare. Autore: Francesco Menconi Ti è piaciuta questa poesia? Scrivi un tuo commento, oppure Iscriviti alla mia Newsletter, per rimanere in contatto con me e ricevere articoli, news, date eventi...

un altra vita - poesia

Un’altra Vita

Ascoltar sempiteri al voltar dei tuoi ieri, occhi a fuoco e’l ricordo, misi fiamme che’l sordo, ascoltò sulla pelle. Le tue anime belle, fuggon liete al destino, tu sorridi e vicino, defraudasti il presente. Il dolor mio si perde tra le labbra ed il domani, voi tacete villani, che nel credo ragione, si nascose fuggente. si! la chiamano gente, e del rogo la piazza, diede a lor i poteri, fu di un dì come ieri, odo ancora le grida, fu peccato l’accidia fu peccato il tuo seno, la mia lingua e la mano, fu peccato supremo. Or ascolta la voce, che pacata all’orecchio, disse al tuo cospetto, tu vali una vita, vali morte, ferita, vali questo cammino, vali rogo e destino, vali il demonio gaudente, al desiderio piegato, per nulla prostrato, ora guardo la gente. E mentre urlo possente odo voce alla mente, vale più il mio presente, di ogni giudizio, vale più la condanna, del libertino supplizio….   Autore: Francesco Menconi Ti è piaciuta questa poesia? Scrivi un...

Verso la naturalità

Attraverso l’obbligo non ho mai visto sorgere la comprensione, attraverso il devo, mai il gusto, attraverso la coercizione e la disciplina spesso insorge solo il convincimento, quella che per molti è un opera di discernimento, nella realtà è solo una privazione del Sentimento, dell’espressione prima dell’arte naturale del Movimento. A fare la differenza in tutto questo è la Sanità Mentale, la salute del pensiero, della Logos illuministica, che se manca alla base come naturale evoluzione ed adattamento, sfocia nella compensazioni più assurde del dolore, spesso nel nome stesso della vita. Ancora mi stranisco al cospetto “del Morire per rinascere”, non mi torna con la vita...

Fa più male il rimorso della Nutella

Fa più male il rimorso della Nutella "Si anche il rimorso senza Olio di Palma" Nutella così colpevole, così innocente. Per farvi capire perché il rimorso fa più male della Nutella devo prenderla un "po' larga" perdonatemi, ma ne vale la pena. Sia chiaro non voglio difendere la Nutella, da un punto di vista alimentare è un "troiaio" senza senso se non "sensoriale", certamente al pari della maggior parte di prodotti confezionati, ma il problema spesso sottovalutato è un altro. Capiamolo insieme. Esistono mille demoni ma non quelli con il forcone, no, non quelli che fantomatici cacciatori trovano nei castelli o nei luoghi del male, non quelli creati sul mistero del nulla o per dar un motivo alla paura umana o meglio, forse esistono anche quelli, ma poco possono sulla...

Il gusto delle parole

Non è difficile capire cosa pensano le persone della vita, basta ascoltare le loro parole, quelle che usano più abitualmente; me lo ha insegnato un maestro, un amico, una persone che ho imparato nel tempo a comprendere e stimare e che mi ha aiutato a comprendermi, Andrea Favaretto. Se dovessi definire cosa fa Andrea nella vita, sarebbe come definire cosa faccio io, il mio non è Sport è Movimento ma anche in questa parola non trovo il senso, l’essenza, la radice prima dell’impulso che mi muove; ecco se dovessi definire Andrea direi Unconventional Coach, ma so che è molto di più. Ma cosa c’entra tutto questo con il Movimento? c’entra profondamente perché siamo parte del tutto. Così mentre Andrea mi faceva innamorare della Semantica, del senso vero, profondo...

Le sfumature della bellezza

E’ sempre bello, ed il bello è sempre come se avvenisse per la prima volta, il bello ti sorprende in una calda mattina d’estate, arriva quando meno te lo aspetti, e sta a noi spesso coglierne ne sfumature; e così, come mi gusto il movimento, nel tempo ho imparato a gustare le sfumature anche delle cose che ti colgono all’improvviso e non sono così piacevoli, un infortunio, un dolore, un dispiacere, ma torniamo al bello. Perché per me Muovere il corpo ed i corpi delle persone è davvero bello, ogni volta è una sorpresa, un ascolto, il corpo di ognuno è un diario con sopra impressi i mille ricordi, i bisogni, i desideri, le speranze ed i sogni, i corpi hanno dentro e fuori, la parte...

Tutto quello che serve è in noi

Tutto quello che serve è in noi. Ricette e cuochi per la felicità Ognuno ha la sua ricetta per la felicità, ed alla fine se il dolce viene buono, chi se ne frega se ad averlo fatto è la Mamma, Gordon Ramsay o la bambina che ti piaceva tanto da piccolo, con il piccolo cuoco, che nulla cuoceva ma alla fine nascevano biscotti finti buoni uguali… Ecco sui biscotti finti ci fermiamo un attimo perché quelle dei bambini non sono cose finte, sono fantasie e tra fantasticare ed illudersi ne passa, come tra fantasticare e credere, e con questa affermazione ognuno tragga le sue conclusioni perché penso che fantasticare sia la vera ricetta, anche dei biscotti per la felicità, che non sono quelli cinesi inventati dagli americani con...